Il BLOG di FIAB Firenze Ciclabile

 Post precedenti 

Decoro sì, decoro no 21

E' difficile capire cosa sia decoro e cosa sia degrado, oppure bello e brutto, o anche  buono e cattivo. Qualche mese fa c'è stata un'accesa discussione se fosse opportuno, e cosa, mettere la pubblicità sui ponteggi del Battistero in fase di restauro.La stessa amministrazione, credo, non ha battuto ciglio nel far inserire un enorme pannello che pubblicizza una zuccherosa bibita gassata straniera, messo proprio nel “cono visivo” da cui sono state tolte le pedane dei bar. La differenza è che ...

Continua a leggere...

Aria (o quel che ne resta) 12

Sembra che qualcuno abbia letto i dati delle centraline, e sui giornali si ripetono annunci e dichiarazioni, che òper non riescono nemmeno a muovere un po' d'aria.Chi governa le città ordina blocchi e limitazioni, come da normativa, spesso aggiungendo anche la celebre massima “i blocchi sono inutili, servono interventi strutturali”; chi è all'opposizione chiede misure draconiane e considera i governanti impreparati se non inetti: basta leggere una dichiarazione per capire da che parte stia il di ...

Continua a leggere...

Un giusto riconoscimento

Sembrava una missione impossibile, ma alla fine è arrivata la decisione: il cosiddetto infortunio “in itinere” è stato allargato anche a chi si sposta in bici per andare al lavoro.In pratica l'INAIL considera (e assicura) i lavoratori che si infortunano sul lavoro, equiparando ad essi anche gli eventuali incidenti che succedano nel tragitto casa-luogo di lavoro, purché fatti con mezzi pubblici o a piedi. L'uso del mezzo privato è consentito solo se “necessitato”. L'uso della bici, in quanto veic ...

Continua a leggere...

Regaliamoci il Nobel per la pace

E' Natale, e allora perché non regalarci il premio Nobel?La trasmissione Carterpillar (Radio 2, da lunedì a venerdì, dalle 17.30 alle 19.00), già benemerita per l'iniziativa "M'illumino di meno" che ha reso popolare il risparmio energetico, ha fatto sua l'idea di far assegnare alla bici il premio Nobel per la pace. Da settimane i conduttori stanno proponendo una raccolta di firme, cartacea e on line, da inviare a Oslo al Comitato per il Nobel, a sostegno della candidatura.Seguendo lo spirito del ...

Continua a leggere...

Aria (o quel che ne resta) 11

Resto senza fiato: ancora poco e si avrà la prima fase delle restrizioni per lo smog.Abbassamento delle temperature (da 20 a 18 gradi) e riduzione del tempo di funzionamento delle caldaie (da 12 a 8 ore giornaliere), insieme a misure di restrizione del traffico che potrei definire "blande": divieto di accesso e transito nella ZTL (sì, solo nella ZTL) per le auto Euro 1 e per quelle a gasolio anche Euro 2 e 3, oltre ai mezzi di trasporto merci Euro 1.La pioggerella di ieri sarà riuscita ad abbass ...

Continua a leggere...

Ci penseranno domani

Era stata promessa per quest'anno, ma la nuova lettura della Camera avverrà a metà gennaio...Sulla strada si continua a morire (giusto nel fine settimana c'è stato un incidente terribile), ma per avere questa legge un po' più severa verso chi uccide e ferisce con il proprio mezzo dovremo aspettare ancora qualche tempo.Aspetteremo, ma non capisco perché tra le tante misure d'urgenza questa non c'è.

Continua a leggere...

The shopping must go on

Dalle Alpi alle piramidi, anzi, soltanto fino alla Sicilia: lo smog toglie il fiato a tutta Italia... e se fosse solo questo, basterebbe. Invece, le concentrazioni di polveri che non se ne vogliono andare porteranno ad un incremento delle malattie e altre  sciocchezzuole.Lo zelo che alcune autorità toscane hanno messo nel volerci proteggere da qualche pericolosa (ma relativamente rara) malattia, non vedo eccessive preoccupazioni nel proteggere la popolazione intera dagli effluvi inquinanti ...

Continua a leggere...

Un sogno (che si avvererà?)

Stai a vedere che la fanno davvero… La ciclopista tirrenica toscana, 300 km di meraviglie, dovrebbe collegare Lazio e Liguria e nei giorni scorsi è stato dato l'ok al coordinamento dei comuni della costa grossetana. L'augurio è che si possa arrivare presto ad un coordinamento costiero toscano… e che velocemente si possa pedalare lungo il mare. Questa pista dovrebbe rientrare in un progetto interregionale europeo (Toscana, Liguria, Sardegna, Corsica, Provenza, Costa Azzurra) e mi piacerebbe, perc ...

Continua a leggere...

Alta politica a bassa quota

Diceva un vecchio personaggio che "a pensar male si fa peccato, ma ci s'azzecca". Quello che è successo l'altro giorno in Commissione Bilancio in Parlamento sembra proprio rientrare nel vecchio detto: un emendamento alla legge di stabilità voleva eliminare la valutazione di impatto ambientale per "il potenziamento degli aeroporti di interesse nazionale". Casualmente nei paraggi abbiamo proprio un aeroporto di interesse nazionale da ristrutturare…e senz'altro sarà un altro caso che alcuni importa ...

Continua a leggere...

Ah, l'amore

Dall'India alla Svezia in bici non è uno scherzo... ma l'amore dà senz'altro una spinta in più.Un pittore indiano ha fatto un viaggio in bici dall'India fino in Svezia per raggiungere la donna amata, rifiutando i biglietti aerei che lei voleva comprargli... e su questa storia ci faranno forse un film: quarant'anni di matrimonio, due figli e migliaia di chilometri percorsi in bicicletta lo meritano.

Continua a leggere...

 Post precedenti 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved