Consiglio direttivo 6 dicembre 2017

ore 20:30, Sportello EcoEquo

Presenti: Massimo Boscherini, Anna Maria Brunello, Alessandro Cosci, Gianni Lopes Pegna, Carla Lucatti, Stefano Pelli, Luca Polverini, Michela Rizzuti

Assenti: Paolo Covelli

  1. Gazebo per “Il Ciclista Illuminato”

Domenica 17 Dicembre nella solita postazione all’angolo tra Borgo la Croce e piazza Beccaria. LP disposto al trasporto dei materiali da e per la sede. Dalle 15 a sera inoltrata. LP fa stampare l’immagine del Ciclista Illuminato. AMB aiuterà LP a raccogliere il materiale in sede. GLP dovrebbe occuparsi del messaggio ai soci e della gestione dei volontari. MB disponibile per la presenza sul posto per tutta la durata del gazebo. MB stampa il permesso occupazione suolo pubblico. Abbiamo già pieghevole, volantini e lucine. Si decide di intervenire quanto prima a ripulire la sede legale per renderla più fruibile come magazzino materiali (data da definire, entro 2017).

  1. Cena inizio anno

Giovedì 18, anche festa tesseramento. LP sente Legambiente. Cena a buffet ognuno porta qualcosa, noi pensiamo a portare stoviglie compostabili (piatti piani, piatti fondi, posate, bicchieri), più contenitori per la raccolta differenziata. AC suggerisce - tra applausi scroscianti - di aggiungere alla comunicazione che chi vuole si porti le proprie stoviglie. LP presenta il calendario 2018. AC suggerisce di preparare una comunicazione consuntiva “Una anno con Firenze Ciclabile: perchè tesserarsi”, con immagine a tema, anche per gli auguri.

  1. Pedalata 2018

LP suggerisce di coinvolgere gli altri soggetti dello Sportello EcoEquo in alcune nostre iniziative, tipo le Giornate FAI di Primavera, Resistere Pedalare Resistere. Magari anche ripetere un’inziativa con Agraria.

  1. FIAB: Conferenza Presidenti e altro

AC relaziona sulla Conferenza Presidenti. Riforma dei regolamenti, in parte anche dello Statuto. Viene sollevato il problema della richiesta di acquistare all’inizio anno un numero di tessere pari a metà degli iscritti dell’anno precedente. Marina viene “volontarizzata” per l’inserimento degli eventi su andiamoinbici.it. AC raccomanda di leggere la documentazione (riforme dei regolamenti, bilancio). Lucia Corsi si sta informando su come possiamo far pervenire il 5 per mille a Firenze Ciclabile.

  1. Sedi

I consiglieri si impegnano a cercare una nuova sede legale. MB si informa presso i circoli SMS Rifredi e Il Progresso (entrambi in via Vittorio Emanuele II).

  1. Incontri istituzionali

Ci sono stati diversi incontri presso la DIrezione Mobilità con Giorgetti, Longinotti, Bettarini, ecc. Il progetto Bicipolitana piace. Nardella ha dato la delega alla mobilità ciclistica a Bettarini (attività produttive). L’idea è di cominciare a lavorare sulla prima linea già nel 2018. Il progetto sarà seguito dall’area tecnica, coordinato da AC. Il gruppo si riunirà il 15 per un sopralluogo delle linee verdi, rosse e blu. Riguardo a SMN, GIorgetti è consapevole del problema accesso e uscita in bici. SP dice che hanno messo la predisposizione per i tornelli al binario 16. Per la chiusura campagna su SMN, LP propone di stampare le firme su Change e fare un comunicato già la prossima settimana. Per le prossime realizzazioni: Cimitero del Pino, via Poliziano (raddoppio), Canova-Etruria-Foggini, Paisiello, Mariti (legati agli oneri di urbanizzazione Esselunga all’ex-pianificio Militare) con ponticino sul Terzolle, completamento Erbosa, Europa, Vespucci. Ufficio Bici: non ci sono risorse umane nè finanziarie. Comunque c’è un accordo per un coordinamento tra Direzione Mobilità e Ambiente, con cadenza mensile o bimestrale. Per il Q3, che sarà investito da diversi interventi sule direttrici ciclabili, si pensa anche a moderazione del traffico (ad esempio Giannotti). Qui si muore. Al momento non è vero che la delega alla mobilità ciclistica sia andata a Bettarini, era una dichiarazione “dal sen sfuggita” di Nardella, ma comunque si occupa del bike sharing. L’idea è di organizzare nel nuovo anno una serata sul bike sharing (un po’ di Codice da Bici, un po’ di altro).

  1. Proposte varie

Proposta di AC: adesivo “Safety Car” per chi rispetta il limite di velocità. Proposta di LP: appendino per gli specchietti con l’apertura dello sportello “all’olandese” e By Bike per la bicicletta del concorso.


FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved