Consiglio direttivo 13 giugno 2017

Verbale riunione Consiglio

Direttivo

FIAB Firenze Ciclabile ONLUS

Firenze, 12 Giugno 2017, ore 21 - sportello ecoequo?

Presenti: Anna Maria Brunello, Alessandro Cosci, Franzo Facchinelli, Michele

Mastrosimone, Gianni Lopes Pegna, Luca Polverini, Stefano Pelli

Assenti: Massimo Boscherini, Carla Lucatti, Michela Rizzuti

1. Resoconto e considerazioni sulla

pedalata di sabato scorso

LP: Relazione su pedalata dei bambini. Soddisfazione per l’organizzazione.

Peccato per il periodo. Da fare prima, prevista per tempo, possibilmente a

maggio. Preziosa la collaborazione della COOP. Data lettura delle considerazioni

di CL.

FF: Decidere presto per settembre per la collaborazione con COOP.

Tutti concordi sul fare le cose con più anticipo.

2. Coordinamento regionale FIAB:

resoconto riunione di sabato scorso e

prospettive future

AC: Dobbiamo aggiornarci, hanno prodotto materiale. Contenti della nostra

presenza. Intervento di AC in coordinamento: noi siamo quasi la metà e tutti per

il ciclismo urbano, argomento che deve essere basilare. Le ciclovie devono

passare in prossimità dei centri urbani. Esempio documento GLP. Regione

Toscana ha soldi per la ciclopista dell’arno. Direttive regione sono precise e fiab

dovrebbe sempre essere presente alla conferenza dei servizi. AC ha evidenziato

come già FiCi investa energie sul tratto fiorentino. Circa il Bike sharing : ancora

dobbiamo parlarne per cui aspetteranno noi prima di prendere una posizione.

Paolo unanimemente riconosciuto ottimo referente regionale

AMB: Come vengono gestiti i soldi regionali?

AC: vengono redistribuiti tramite bandi.

Seguono chiarimenti sulla storia e sul funzionamento del coordinamento.

Domande sulle varie associazioni. PC invia memoria su incontro del pomeriggio

coordinamento-regione.

[21:51, 6/12/2017] PC: Sintesi dell'incontro di oggi in regione per il CD: è stato

strategico esserci, non tanto per l'incontro di oggi quanto per le prospettive

future che Buffoni ha illustrato. Alcuni aspetti specifici come ciclopista arno e

questione stazioni verranno affrontate in un incontro specifico a luglio, ma la

cosa più importante e' che vuole scrivere a quattro mani con i soggetti del tavolo

tecnico la nuova legge sulla mobilità ciclistica, a settembre. La Betti ha detto

davanti a tutti che a FIAB interessa principalmente la mobilità urbana e che il

cicloturismo se viene bene ma non è la priorità (ovvia!) Buffoni ha detto che e'

assolutamente anche la sua visione ma che gli è stato chiesto di seguire

entrambe le cose.

[21:51, 6/12/2017] PC: Comunque molto positivo esserci e rivendicare la mostra

materia secondo me.

FF: Vede l’opportunità per dare un cambiamento di rotta al coordinamento. Si

decide di dare il massimo supporto a Paolo e di confermare l’adesione al

coordinamento.

Si decide di aspettare che ci venga chiesto contributo di 50 eurocent a soci.

3. Relazione e programmazione attività

gruppo tecnico e gruppo redazione

AC: Relazione gruppo tecnico: ciclopolitana (presentazione del progetto) e SMN:

il volantino è relativamente pronto, da affinare le proposte di collegamenti.

FF: Propone di applicare la stessa tecnica per le altre stazioni. Si può chiedere

rampa superamento stazione CDM. Le prossime linee tram devono prevedere la

ciclabile, anche in fase cantieristica quindi lavoro importante in prospettiva.

GLP: Mappare tutti gli articoli di ACC e inserirli con nuovo indirizzo su FiCi. Poi

redirect . In seguito cambiare grafica del sito potrebbe essere elemento di

discontinuità e più peculiare della nuova associazione.

AC: Propone per breve questionario collegato ai rinnovi e per avere una

statistica.

GLP: Propone di inviare sondaggio ai soci in maniera mirata.

FF: Propone grafica semplice e pulita.

FF: Propone più punti tesseramento.

GLP: Dice che troppi non è bene, ma approvato di dedicare più spazio sul sito ai

punti tesseramento attivi. Per la comunicazione: serve materiale di

presentazione e servono materiali sociali (bandiere, pettorine, altro materiale

sociale).

FF: Serve fare politica per poi produrre materiale.

AC: Presenta il suo volantino sul codice della strada.

LP: Serve un pieghevole istituzionale.

GLP: Propone un ibrido con esterni istituzionali e dentro contenuti variabili.

LP: Propone di delegare il gruppo redazione per elaborare una proposta per i

materiale informativo e da acquistare. L’indirizzo è quello di orientarsi su

materiale proprio, almeno per ora. Il gruppo redazione e comunicazione ha la

delega per fare una proposta sui materiali sociali (cartacei e non).

4. Incontro ufficio Longinotti

LP: Resoconto su proposta viale dei mille per pulizia periodica e installazione

nuovi posti bici. Necessità di fissare sopralluogo con Pistelli. Sinergia con ufficio

città sicura. Non ci sono nuovi progetti e siamo in attesa di alcuni via libera

definitivi per i progetti già presentati in passato. Una variante che ci hanno

presentato: segni-mazzini-gramsci-colletta-ammirato anziché

oberdan-landucci-villari per congiungere piazza Alberti alla rete dei viali. Sul bike

sharing non ha aggiunto nulla a quanto già non si sappia. Condivide con noi

qualche perplessità e la necessità di qualche aggiustamento, ma è chiaro che è

un progetto voluto dall'alto per il quale è stato detto loro cosa fare e come farlo.

Molto interesse manifestato per la bicipolitana per il progetto di

installazione-pulizia-mantenimento delle rastrelliere in viale dei mille (faremo

sopralluogo insieme) .

5. Definizione questione logo provvisorio

AC: Presenta concorso per il logo. AMB delegata per un gruppo di lavoro per

bando e linee guida per il nuovo logo. Per il concorso del logo pensiamo al 14

Luglio (presa della Bastiglia) come data finale per aggiungere altre scuole, il

concorso partirà dal periodo dell'inizio dei nuovi corsi in autunno. Anna Maria

scrivimi per i contatti dello IED. Il nuovo logo deve essere presentato alla

prossima assemblea. Quindi chiusura prima di Natale.

6. Prossimi eventi e pedalate, varie ed

eventuali

MM: Presenta l’idea di ciclofficina mobile. Possibili posti: Cascine, san Donato.

Probabilmente settembre. Prendono l’impegno di ragionarci su e coordinare MM e

LP. Appello ai soci per individuare i luoghi. Mobility manager ecc. proporre corsi

di riparazione alle aziende. Corso di guida per i bambini delle scuole da abbinare

a bimbimbici. Il tutto dopo l’estate.

AC: Ha carta bianca dal CD per organizzare pedalata 21.

7. Problema attraversamenti dopo

incidente segnalato da AC

AC: Propone di alzare la voce con gli uffici per far valere le nostre ragioni.

LP: Propone PEC attraversamenti, chiedendo consulenza a Michi per il testo ed

individuando alcuni casi eclatanti. Seguirà comunicato stampa. LP invierà email

ai soci come presidente per richiedere collaborazione nelle segnalazioni

A questo punto MM e GLP lasciano il direttivo. GLP delega AMB

8. Approfondimento e riflessione sul

futuro del bike sharing a Firenze

LP: Presenta alcune criticità sul bike sharing : ci sono varie puntualizzazioni da

fare prima di prendere una posizione. E' da programmare a brevissimo l'incontro

con Bettarini e Guccione (che seguono la vicenda). Dalla direzione mobilità nulla

più di quanto non sia già nel bando per avviso di interesse che Marina ha

inoltrato nei giorni scorsi. Ci sono varie perplessità, in particolare sulla sosta,

sulla ridistribuzione di bici e sulla manutenzione dei mezzi. Oltre al rapporto con

Legambiente che a quanto pare sapeva da molto tempo, un’occasione persa per

collaborare.

Segue discussione sul tema. Siamo concordi nel dire che non necessariamente

sarà un male per la città ma le criticità sono oggettive. Spenderemo al meglio i

nostri contatti e la nostra esperienza per cercare di dare a questo progetto la

miglior forma possibile.

9. Revisione definitiva del segnalibro

Approvato, con la sola modifica da fare nel logo per inserire quello con le 3 bici.

10. Incontro ufficio città sicura

LP: Sono ancora molto interessati al progetto di front office alle murate, progetto

per il quale ho richiesto un incontro alla Bettini, la padrona di casa del SEE. Città

sicura è anche disponibile a collaborare sul progetto viale dei mille (o altri simili

in città) per ottenere la pulizia periodica, suggeriscono anche loro di prendere

contatti con nuovo comandante. Ci chiedono un punto di vista sull'attuale

metodo di targatura e consigli su nuove campagne di contrasto al furto

condivise. Stasera relaziono più dettagliatamente. Secondo me con loro ci può

essere un buon canale e bisogna decidere fin dove spingersi nel dialogo senza

perderci.

I seguenti punti non sono stati discussi per mancanza di tempo. Segue relazione

allegata all’OdG.

? Programmazione settimana europea

della mobilità

? Prossimi incontri con amministrazione:

Bettini, Bettarini, ufficio del Sindaco e

Giorgetti

Presi contatti con la direttrice dell'ufficio del Sindaco. Proposta nostra: le tre

iniziative di cui abbiamo già parlato, bici senza frontiere, contabici+censimento

(che all'ufficio statistica del comune interessa molto) e conferenza dei mobility

manager (spero di avere a breve un incontro con il mobility manager del

comune). Vediamo nel giro di qualche giorno la reazione dell'ufficio del sindaco e

decidiamo come procedere. Stasera vorrei concordare con il direttivo questa

base di proposte sulle quali lavorare.

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Segreteria telefonica: 055 5357637

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved