Il BLOG di FIAB Firenze Ciclabile

 Post precedenti 

Resistere

Di fronte a questi tempi grigiastri, non farebbe male fare un po’ di ripasso di storia, cercando le pagine della seconda guerra mondiale, con il suo tragico carico di morte e distruzione.Il 25 aprile, per me, è un ripasso per l’anima. E’ la fame di libertà, oggi a volte tradita. E’ la riconoscenza per chi ha dato se stesso per gli altri, senza sapere chi fossero. La bici è stata strumento di libertà e di resistenza allora, e lo è anche oggi, senza fucili ma con la cultura e la stessa voglia di u ...

Continua a leggere...

2001 buche, odissea sull'asfalto 2

L'operazione “tappabuche” è partita e i rattoppi già si vedono in giro. C'è però qualche folletto dispettoso che continua a bucherellare qua e là le strade cittadine, visto che andando in giro (anche in auto!) i sobbalzi non mancano. La responsabilità di tutto questo viene scaricata sul maltempo, come se un inverno freddo e piovoso fosse una novità...Nella mia totale incompetenza, ho però notato alcune cose. Buche e cedimenti sono presenti anche su strade riasfaltate relativamente di recente: pe ...

Continua a leggere...

Agli antipodi

Il nostro (ex) governo fece fallire il referendum anti-trivelle di due anni fa invitando all'astensione. Oggi, in Nuova Zelanda (che estrae circa la metà del petrolio italiano) il governo ha deciso di non concedere nuove licenze di estrazione. Inoltre, nel 2035 la loro energia sarà prodotta da sole fonti rinnovabili e nel 2050 le emissioni di CO2 saranno compensate. Il nostro nuovo governo cosa farà in tema?

Continua a leggere...

Se le parole non bastano

Si continua a morire per strada, e rendersi conto che può succedere sulle strade che percorriamo tutti i giorni fa ancora più effetto, forse perché tendiamo a non prendere in considerazione la cosa.Un ciclista è stato investito e ucciso ieri mattina. La polizia municipale sta facendo le indagini del caso (non credo manchino le telecamere in zona), ma leggendo gli scarni articoli di giornale e guardando le foto mi vengono alcune riflessioni. L’incidente è avvenuto verso le 5.30, quindi era ancora ...

Continua a leggere...

Dàgli all'autovelox

Nei giorni scorsi un giornale ha raccontato le storie di Multalandia: i Comuni che fanno cassa con le multe, con Firenze che primeggia in Italia: quasi 130 euro a testa. Detta così serve solo a far innervosire chi legge, ma se abbandoniamo il moto della pancia e accendiamo il cervello, possiamo subito fare una riflessione un po’ più ampia. Basta mettere in fila qualche “pensierino” come quelli che facevamo alle scuole elementari.- Gli autovelox registrano i superamenti dei limiti di velocità.- S ...

Continua a leggere...

Ottima idea

L’azienda tedesca dei bus non avrà visto sicuramente queste righe, ma leggere che per gestire lo spostamento del “capolinea” di piazzale Montelungo hanno avuto la mia stessa idea, mi dà una certa soddisfazione.Riepilogo: il Comune di Firenze vuol togliere, dalle 6.30 alle 20, i bus dal piazzale Montelungo, spostandoli, inizialmente, in viale Nenni, viale Guidoni e zona Rovezzano. I bus verde-arancio si sposteranno molto probabilmente al parcheggio di Villa Costanza: è collegato all’autostrada e ...

Continua a leggere...

Il cialtrone sgomma sempre due volte 66

Quando sono in macchina mi capita di fermarmi alle strisce per far attraversare qualcuno. Questa operazione suscita una certa invidia sociale, visto che in molti mi suonano o cercano di sorpassarmi, rischiando di travolgere la persona che sta attraversando. E’ davvero incredibile quanta gente non riesca ad immaginare che qualcuno si fermi per far attraversare la strada. Una volta una persona anziana attraversava con una certa difficoltà. Ed io aspettavo con calma che si mettesse al sicuro. Dietr ...

Continua a leggere...

E' la stampa, bellezza

Facendo un po' di attenzione non è difficile accorgersi dell'enorme differenza di trattamento delle due notizie accadute nei giorni scorsi. A Muenster un furgone lanciato sulla folla ha causato due morti e una ventina di feriti, scatenando la paura di un altro attentato. A Massa un furgone uccide due persone e ne ferisce tre, con un clamore mediatico nettamente inferiore. Tutto questo nonostante sia accaduto in Italia e, tra l'altro, a poche decine di chilometri da qui.I morti probabilmente hann ...

Continua a leggere...

Il genio italico

Dopo anni di battaglie legali si viene a scoprire che il tutor, l'ottimo sistema di misurazione della velocità media presente principalmente in autostrada, è stato copiato da una piccola azienda toscana.Quelli esistenti dovranno essere rimossi e distrutti. Le Autostrade hanno detto che li sostituiranno con un altro sistema, e che il tribunale ha detto che loro non hanno comunque avuto alcun vantaggio  economico dall'uso di questo sistema, che invece ha portato meno morti e feriti. Cosa camb ...

Continua a leggere...

No T.A.B. 54

Avevo già letto qualche settimana fa un articolo sul cosiddetto scempio dei pali del tram in piazza stazione. Ogni tram che si rispetti ha bisogno di binari e di fili, e mentre i binari basta appoggiarli per terra, i fili devono stare sospesi, e quindi servono i pali. Nessuno se n'è accorto finora, dopo aver visto la linea 1 in funzione?I primi pali che ho visto in viale Morgagni, di quel colore marrone scuro e col giglio fiorentino (chi li ha scelti? Tra gli ultimi amministratori passati da Pal ...

Continua a leggere...

 Post precedenti 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Segreteria telefonica: 055 5357637

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved