martedì 20 febbraio 2018

SMN: il nuovo passaggio al binario 16

Solo il 12% delle persone che accedono alla stazione di Santa Maria Novella da piazzale Montelungo, lo fanno per prendere un treno. Per tutti gli altri, la stragrande maggioranza, è solo un modo, per arrivare in centro usando il marciapiede del binario 16, evitando così l'attraversamento di viale Strozzi e l'imbuto di via Valfonda, reso ancor più complicato dai cantieri della tramvia.

Un passaggio molto usato anche dai ciclisti che vogliono raggiungere il centro, ma non si voglio buttare nel caos delle strade intorno alla stazione, anche a costo di dover spingere la bici a mano.

L'attivazione dei tornelli di accesso, solo chi ha il biglietto del treno (o di ATAF) può accedere ai binari, avrebbe chiuso il prezioso il passaggio; cosa che ha ritardato di mesi l'attivazione dei tornelli.

RFI ha predisposto un percorso alternativo sfruttando il parcheggio retrostante la stazione (si veda la foto accanto). Lo abbiamo percorso in anteprima da piazzale Montelungo al centro...


La rete che separa i due flussi: accesso alla stazione con biglietto a destra, percorso verso il centro a sinistra.


Qui si esce dal marciapiede del binario 16 tramite un nuovo varco aperto nel muro (il punto è quello all'inizio degli edifici, dove è installato un tabellone elettronico delle partenze, che si intravede nel margine superiore della foto).


Si accede quindi a questa area di parcheggio. Sulla destra ci sono gli edifici del binario 16 della stazione (che è al di là degli edifici stessi).


Qui siamo ormai usciti su via Valfonda, e ci si volta indietro per veder eil passaggio da cui siamo sbucato.


Tutte le notizie

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Segreteria telefonica: 055 5357637

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved