domenica 11 gennaio 2015

BASTA MORTI DI CICLISTI E PEDONI SULLE STRADE!

Il ciclista investito e ucciso sulle strisce alla Fortezza porta di nuovo drammaticamente alla ribalta il problema della sicurezza stradale per ciclisti e pedoni. Le strade assomigliano sempre più alla giungla, dove a dover soccombere sono i più deboli, anche la recente indagine dell'ASAPS - Associazione Sostenitori della Polizia Stradale sul mancato  rispetto dell'obbligo di dare la precedenza agli attraversamenti pedonali dimostra a quali pericoli vanno incontro giornalmente gli utenti deboli della strada.
L'Associazione Città Ciclabile chiede al Sindaco interventi concreti ad iniziare da quelli per ridurre la velocità, considerato che più alta è la velocità e più si restringe il cono visivo di chi guida, più spazio occorre per frenare e più sono gravi le conseguenze in caso di incidente: un impatto a 50 km/h equivale a una caduta dal terzo piano mentre a 30 km/h all'ora equivale a una caduta dal primo piano.
Forse se l'automobilista che ha investito e ucciso il ciclista andava più piano le conseguenze sarebbero state meno tragiche...

La Nazione 8 Gen.15


Tutte le notizie

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved