lunedì 26 gennaio 2015

Giorgetti: "Non ci dimenticheremo di pedoni e ciclisti"


Sollecitato dal consigliere Tommaso Grassi, l'assessore risponde alle obiezioni sollevate da FirenzeInBici sulla viabilità in zona Statuto. Pubblichiamo a seguire il comunicato stampa del Comune di Firenze.


“L’Amministrazione non si dimentica dei ciclisti e dei pedoni. Con gli uffici della mobilità stiamo cercando soluzioni alle difficoltà che ci si sono state segnalate. E già la prossima settimana sarà realizzato un nuovo attraversamento ciclopedonale in viale Strozzi”. È quanto dichiara l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti replicando alle dichiarazioni del capogruppo di Sel Tommaso Grassi. 

“Siamo consapevoli dei disagi creati dai cantieri della tramvia in zona Strozzi-Statuto per la circolazione cittadina. D’altronde l’intervento che sarà realizzato è molto importante e migliorerà in modo significativo il modo di spostarsi in città. Nello specifico, voglio rassicurare i ciclisti e i pedoni: già la prossima settimana sarà attivato il nuovo attraversamento ciclopedonale in viale Strozzi con semaforo a chiamata”. I lavori sono in programma nella notte tra martedì 27 e mercoledì 28 gennaio e, se necessario, proseguiranno la notte successiva. L’attraversamento sarà realizzato all’altezza della scala metallica (che collega il marciapiede del viale Strozzi con la sovrastante via Spadolini, i ciclisti possono utilizzare la vicina rampa ciclabile) e consentirà a pedoni e ciclisti di raggiungere in sicurezza il giardino sovrastante il parcheggio interrato della Fortezza. 

L’assessore Giorgetti ricorda inoltre che l’attraversamento in sicurezza di viale Lavagnini è garantito dal sottopasso ciclopedonale all’altezza dell’Istituto comprensivo Lavagnini-Pieraccini. E precisa anche che “per la tipologia dei cantieri adesso aperti in viale Strozzi diventa difficile mettere a punto una viabilità ciclo-pedonale valida per un periodo medio-lungo. In questa fase infatti si tratta di lavori relativi allo spostamento dei sottoservizi che interessano a tratti successivi la sede stradale e quindi si spostano frequentemente. Comunque stiamo studiando con gli uffici della mobilità la possibilità di ulteriori soluzioni alternative quale l’ipotesi di realizzare un tratto di pista ciclabile in via Leone X” conclude l’assessore. 

 


Tutte le notizie

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved