martedì 13 novembre 2012

Ancora su "spezzatino & co."

SINDACO, «ci ha promesso tanto e fatto poco o niente». Il popolo delle biciclette rivendica di essere sempre l'ultimo nelle priorità dell'amministrazione e rimprovera a Renzi di non avere mantenuto le promesse «pre e post elettorali».
L'apertura dell'articolo in cronaca di Firenze di Repubblica coglie nel segno e rappresenta bene la profonda insoddisfazione di Fiab Firenzeinbici e delle migliaia di fiorentini che si muovono quotidianamente in bici. Basta leggerlo sulle pagine del quotidiano (o poco sotto) e trarne le conclusioni.
E' di grande attenzione il momento in cui si tirano le fila di quanto (non fatto) per le bici a Firenze. Matteo Renzi corre per governare l'Italia, e si pone da molti il legittimo quesito: ha fatto ciò che aveva promesso?
E' una fortuna che Fiab Firenzeinbici si mantenga trasversale nelle vicende della politica generalista, fiorentina ed italiana. Badiamo ai fatti, quelli che conosciamo bene: sono stati sottoscritti impegni ben precisi,  nero su bianco, di cui non si è mantenuto quasi nulla da parte della Giunta Renzi e del suo assessore alla Mobilità Mattei. Impegni che richiedevano soprattutto correttezza verso i cittadini e volontà politica per realizzare, con cifre modestissime (non imputabili al famigerato "patto di stabilità"), un netto miglioramento nei drammatici problemi del traffico fiorentino.
Così non è stato.


(per ingrandire clicca sull'immagine)



Tutte le notizie

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Segreteria telefonica: 055 5357637

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved