mercoledì 10 luglio 2013

Dopo Suez, ecco Panama

Qualche mese fa un ignoto blogger fiorentino*, parlando del semaforo ciclo-pedonale acceso all'intersezione fra Viale Belfiore e Viale Redi, scrisse "Una rivoluzione! Paragonabile a quella della creazione del Canale di Suez".
Leggete il suo articolo, ne vale la pena.

Da lunedì, un'altra rivoluzione è stata avviata in città. Dopo Suez, Panama. Dopo Viale Belfiore, Piazza Ferrucci!
Già, da lunedì 8 luglio sono partiti i cantieri che chiuderanno il buco nero della ciclabilità fiorentina. Ci sono voluti anni di battaglie per arrivare a un progetto e altri anni per trasformare un bel disegno in un cantiere operativo, ma ci siamo arrivati.

Il canale di Panama si fa e anche in tempi ragionevoli.
Chi conosce la storia sa quando sia difficile doppiare Capo Horn. Attraversare Piazza Ferrucci in bici per andare dal lungarno Ferrucci al lungarno Cellini, a oggi, comporta attraversare la strada 7 volte (sette!), con tre semafori, naturalmente non ben sincronizzati. Un'impresa!

Tra un pò, l'impresa sarà un pallido ricordo, si potrà andare praticamente dritti, come mostra l'immagine a corredo dell'articolo. La soluzione migliore possibile nelle condizioni date, quella che meglio garantisce sicurezza e rapidità di attraversamento.
Un grosso grazie al Consigliere Gallo, grazie e complimenti agli ingegneri Longinotti e Facchini, che stavolta si meritano di essere citati per nome.



* il blogger non è poi tanto sconosciuto: chi partecipa alle nostre pedalate l'avrà certamente riconosciuto. Anche a lui e ai suoi colleghi va un grosso ringraziamento per il lavoro quotidiano.


Tutte le notizie

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved