Ma mi faccia il piacere 42



Io continuo a credere che le parole siano importanti. Probabilmente sbaglio, ma se leggo “sostenibile”, mi immagino qualcosa che possa essere sopportato senza conseguenze penalizzanti, mentre se leggo “economia circolare” capisco che si tratta di pensare e utilizzare oggetti senza che questi debbano avere una fine, ma che possano essere utilizzati e poi recuperati per altri scopi.
Si tratta di sottigliezze, forse, ma mi vengono i brividi quando trovo queste parole in articoli che parlano di tutt'altro.
In questi giorni il Tar del Lazio ha dato il via libera all'uso dei rifiuti come combustibile nei cementifici. In pratica, è possibile usare i rifiuti solidi urbani selezionati al posto del pet coke (un residuo della raffinazione del petrolio), come stabilito nel 2013. Nell'articolo che ho letto si parla di “creazione di combustibili che cessano di essere rifiuti”, che “favorirà l'economia circolare perché promuoverà il recupero dei rifiuti invece del loro smaltimento” e potrà “ridurre l'utilizzo dei combustibili fossili”.
In tutta Italia ci sono 16 impianti di questo tipo. Capisco che un cementificio abbia bisogno di combustibile per funzionare, e che i rifiuti sostituiscono il carbone. Ma, per favore, non mettiamo a questa operazione una patina ambientalista.
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved