Il BLOG di FIAB Firenze Ciclabile

 Post precedenti 

Non siamo un'isola

Per renderci conto della gravità degli incidenti stradali, basta dare un’occhiata all’ultimo rapporto sul tema dell’Organizzazione mondiale della sanità (Who). Noi focalizziamo l’attenzione sugli oltre 3000 morti in Italia, ma leggere che, solo nel 2016, nel mondo ci sono stati 1,35 milioni di morti in incidenti stradali dovremmo fare un balzo sulla sedia. E’ un numero da guerra non dichiarata (per capirsi, in Ruanda la stima delle vittime dei massacri è di 1,17 milioni di morti), ma non se ne p ...

Continua a leggere...

Aria, o quel che ne resta 28

Vogliamo parlare ancora di aria? Anzi, proviamo a leggere quello che scrive “chi ne capisce”: per esempio l’Agenzia europea per l’ambiente.Qualche giorno fa è uscito il rapporto sulla qualità dell’aria in Europa. E’ in inglese ed è possibile scaricarlo gratuitamente. Non credo sia necessario nemmeno sapere l’inglese: molte cartine spiegano meglio di mille parole le concentrazioni degli inquinanti, e le zone più inquietanti del continente sono la pianura padana e l’area tra il sud della Polonia, ...

Continua a leggere...

Il prezzo non è mai giusto

In questi giorni una grande serie di proteste sta colpendo l’Iran. A causa delle sanzioni americane, il governo sta “rimodulando” (come si dice da noi) il sistema dei sussidi alla popolazione. Come in ogni aggiustamento fiscale che si rispetti, si è modificato il prezzo della benzina.Non si tratta di un vero e proprio rincaro: gli Iraniani avranno diritto ad acquistare fino a 60 litri al mese di benzina al prezzo agevolato degli equivalenti 11 centesimi di euro al litro, superato questo limite i ...

Continua a leggere...

La legge del contrappasso

La situazione di Venezia è grave e c’è poco da ridere, ma è significativo leggere che la sala del Consiglio regionale del Veneto si sia allagata qualche minuto dopo la votazione contraria ad alcuni emendamenti che dovevano contrastare i cambiamenti climatici.Tutti (o quasi) si stracciano le vesti per lo “sviluppo sostenibile”, ma quando c’è da decidere cosa fare in concreto, beh, è meglio posticipare perché qualunque cosa si faccia, qualcuno rimarrà scontento.

Continua a leggere...

Portati dalla piena

Mentre scrivo queste righe l'onda di piena dell'Arno è passata e non so se ne seguirà un'altra.Quello che è certo che, in ogni caso, decine e decine di persone si sono riversate sugli argini per vedere lo spettacolo impressionante del fiume in piena. Girando lo sguardo dall'altra parte, mi sono sorbito lo spettacolo impressionante delle auto lasciate in giro senza alcun rispetto e regola. Così, come un giorno qualsiasi, anzi meglio: i vigili avevano giustamente altre priorità, quindi... inondati ...

Continua a leggere...

Ma mi faccia il piacere 39

Non può che suscitare il sorriso leggere la proposta di alcuni consiglieri comunali di dotare i vigili urbani di fucili semiautomatici durante il loro servizio di controllo lungo la strada. Se con un po’ di sufficienza pensate che hanno già la pistola, beh, “i fucili sono più precisi”. Certo che sono più precisi, vengono usati da cecchini o cacciatori per colpire obiettivi a centinaia di metri di distanza, ma la loro utilità a breve distanza è da verificare… anche perché siamo in città, non in z ...

Continua a leggere...

Punti di vista

Qualche giorno fa sul principale quotidiano economico italiano c’era un articolo che raccontava di un rapporto dell’Opec (l’organizzazione dei paesi produttori di petrolio) che inizia a fare i conti con la previsione della diminuzione della domanda nell’area Ocse già dal 2021-2022.Aspettiamo a tirare un sospiro di sollievo: fino al 2040 è comunque previsto un aumento mondiale dei consumi petroliferi, soprattutto in Asia, di quasi 12 milioni di barili. E anche se l’Opec è a favore degli accordi d ...

Continua a leggere...

Per aria 3

Leggo gli ultimi dati sul traffico aereo negli aeroporti toscani e scopro che a Pisa, rispetto al 2018, c’è stato un calo di passeggeri dell’1,9%, mentre a Firenze è aumentato del 3,4%, nonostante la perdita di 60.000 passeggeri a causa dei voli cancellati.Il calo di Pisa sembra causato dalla diminuzione dei voli verso alcune destinazioni.Io anche in questo campo sono abbastanza incompetente, ma mi chiedo come sia possibile che un aeroporto di cui non si può fare a meno di allungare la pista con ...

Continua a leggere...

Emergenza in senso lato

Solo qualche giorno fa è stato chiuso un tratto dell’autostrada Firenze-mare per agevolare la cattura di alcuni animali selvatici.Quello degli animali selvatici che invadono le strade è sicuramente un problema, ma mi pare che qualcuno tenda a calcare la mano sull’allarmismo. Premesso, come sempre, che qualsiasi vita che si spezza per un incidente stradale è uno scandalo, voglio fare due conti con i macabri dati che ho trovato sui giornali e provare a inquadrare il problema senza strepiti.Secondo ...

Continua a leggere...

Quello spazio è anche per noi 2

Devo dire che vado in bici da un pezzo, ma con grande sorpresa ho scoperto solo un paio di mesi fa che in varie parti d'Italia esistono raduni auto-organizzati di ciclisti con il solo scopo di divertirsi in compagnia. Ho trovato per caso, se il caso esiste, che una di queste manifestazioni di svolge proprio a Firenze, la Muretti Madness. La prima edizione è del 2014 e non ho mai saputo nulla di questa “coincidenza organizzata” per “sadici di salite”. Fino ad ora.L'atmosfera auto-organizzata e an ...

Continua a leggere...

 Post precedenti 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved