lunedì 27 gennaio 2020

Via Tornabuoni - Un corridoio umano per i ciclisti

Via Tornabuoni, strada pedonale per vocazione e arteria fondamentale per l'attraversamento del centro in bici, ma non attualmente. FIAB Firenze Ciclabile ha quindi deciso di dare appuntamento per martedì 28 gennaio dalle 17:30 alle 19 per realizzare un "corridoio umano" a protezione dei tanti ciclisti che dall'Oltrarno vorrebbero raggiungere il cuore della città o semplicemente attraversarlo in sicurezza

"Nonostante la nostra battaglia per una pedonalizzazione dei lungarni adiacenti al museo degli Uffizi i lavori sul lungarno Acciaiuoli hanno deviato il traffico veicolare su borgo Santi Apostoli e su via Tornabuoni trasformando di fatto quest'ultima in un senso unico che impedisce ai ciclisti provenienti dal ponte Santa Trinita di proseguire il proprio percorso" spiega Luca Polverini, presidente di FIAB Firenze Ciclabile.  "Avevamo già da tempo segnalato il problema ma a mesi di distanza l'accesso a via Tornabuoni per chi proviene in bici dal lungarno è ancora vietato"

"Abbiamo deciso di richiamare l'attenzione su questo problema - spiega il presidente - per far capire come a volte sono proprio i dettagli a fare la differenza, una segnaletica dedicata mancante in questo caso, in una città che ambisce a primeggiare in Italia sui temi della sostenibilità. Queste disattenzioni, siano esse politiche o tecnico-dirigenziali, purtroppo fanno male ad una mobilità gentile e sana come quella ciclistica e non possiamo più permetterci di sbagliare quando si parla di ambiente, salute e sicurezza stradale" 


 


Vai all'elenco dei comunicati

Richiedi di ricevere i comunicati per posta elettronica

 

FIAB Firenze Ciclabile

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

Area riservata

Nome utente

Password