lunedì 15 ottobre 2007

Quest'anno "Parole & Pedali", il tradizionale incontro delle associazioni toscane aderenti alla Federazione Italiana Amici della Bicicletta, si e' tenuto a Pisa. Questa manifestazione e' innanzitutto un'occasione di incontro e di confronto tra le associazioni FIAB della toscana. La Giunta Comunale, rappresentata dagli assessori Fabrizio Cerri e Giovanni Viale, ha voluto dare un saluto di benvenuto ai partecipanti ribadendo in questa sede l'impegno dell'Amministrazione in favore dello sviluppo della mobilità ciclistica per mezzo dell'istituzione dell' "Ufficio biciclette" (previsto per gennaio 2008), strumento che dovrebbe consentire un salto di qualita'nella progettazione urbana.

I temi dibattuti sono stati numerosi e vari: ciclabilità urbana, la ciclopista dell'Arno (ma anche, piu' in generale, lo sviluppo del cicloturismo come strumento di valorizzazione del territorio) e l'intermodalità. Come tradizione, la manifestazione ha alternato momenti di riflessione con momenti di verifica "sul campo".
Così nella giornata di Sabato è stata effettuata un'escursione che, dopo aver percorso i lungarni è arrivata fino a Cascine Nuove, all'interno del parco, dove i partecipanti e le loro biciclette hanno traghettato l'Arno e, dopo una breve sosta alla basilica di San Piero a Grado, hanno fatto ritorno a Pisa.

Domenica invece i ciclisti hanno raggiunto Lucca in treno ed hanno percorso la riva nord del Fiume Serchio, dove recentemente è stato realizzato un "parco fluviale" con piste ciclabili di standard europei; in seguito, costeggiando il canale demaniale di Ripafratta, il folto gruppo di ciclisti ha attraversato il Comune di San Giuliano Terme per poi salutarsi a Pisa, ma con un "arrivederci". Infatti il prossimo anno "Parole & Pedali" sara' trasformata in una ciclostaffetta lungo l'Arno, al fine di sbloccare il progetto di ciclopista fluviale che potrebbe dotare la Toscana di un'infrastruttura in grado di intercettare consistenti fette del turismo verde. La collocazione di questa ciclopista (per ora solo progettata) è così interessante da metterla in grado rivaleggiare con la ciclopista del Danubio.

La manifestazione ha avuto un grande successo e per questo vogliamo ringraziare il sostegno del Comune di Pisa che ha patrocinato l'iniziativa e i vigili di Lucca che hanno scortato il corteo attraverso la zona (molto trafficata) all'esterno delle mura. Un grande ringraziamento va anche alla cooperativa "Il Navicello" che ha offerto il traghetto in battello, l'Hotel Santa Croce in Fossabanda che ha accolto in maniera impeccabile gli ospiti provenienti dalle altre citta' toscane e, ultimi (ma non in impotrtanza), i numerosi soci che si sono prodigati per la riuscita di questa ricca iniziativa.

L'incontro della associazioni Fiab toscane era stato preceduto da un evento ufficiale a Montecatini, in tem di cicloescursionismo, occasione per un  nostro documento visibile cliccando qui.

Ed infine ... il filmato girato dall'ineffabile Angelo! (cliccare sulla freccia)



Tutte le notizie

FIAB Firenze Ciclabile

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

Area riservata

Nome utente

Password