giovedì 23 giugno 2022

Al fine di promuovere il completamento e la valorizzazione della Ciclovia dell'Arno negli spostamenti giornalieri e nei cicloviaggi il Coordinamento Toscano di FIAB ha organizzato per i giorni dal 24 al 26 giugno una “Ciclostaffetta” per condividere il percorso con Amministratori locali e regionali, cittadini e stampa.
La Ciclovia dell'Arno è “un percorso che unisce”: il tracciato dell’Arno, 250 km da Stia a Marina di Pisa, dall’Appennino al Mar Tirreno, unisce 4 province, 48 comuni, 2 Comunità Montane, 3 Consorzi di Bonifica, e 2 Parchi Regionali, una comunità di oltre 1.250.000 abitanti di potenziali utilizzatori della Ciclovia negli spostamenti quotidiani e migliaia di possibili cicloturisti che rappresentano un’opportunità di sviluppo delle attività economiche locali.
La ciclostaffetta è stata suddivisa in due itinerari con punti di partenza contrapposti: uno da Stia (“Itinerario A”) e uno da Marina di Pisa (“Itinerario B”), che si riuniranno a Firenze, presso la Sede della Regione Toscana in Piazza Duomo, dove si concluderà con un saluto dell’Assessore Regionale alla Mobilità, Stefano Baccelli, dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Firenze, Cecilia Del Re.


Dopo dieci anni dall'avvio dei primi cantieri, il Coordinamento FIAB Toscana ha realizzato una ricognizione del percorso dalla quale emerge che a fine 2021, degli oltre 250 km di progetto, solo il 63% di questi è percorribile in sella ad una bicicletta in relativa sicurezza; di questo 63%, la maggior parte è rappresentato dal tracciato della Ciclovia dell'Arno già realizzato. Il restante è in fase di realizzazione o di progettazione ma molti tratti necessitano di essere rivisti per migliorare sicurezza e qualità.

Questa iniziativa di FIAB Toscana vuole essere un forte stimolo per la Regione Toscana e le Amministrazioni locali affinché si completi l'opera e siano messe in atto azioni di miglioramento che rendano l’infrastruttura più attrattiva, sicura e durevole nel tempo quali: asfaltatura, messa in sicurezza di incroci e attraversamenti stradali, alberature e, cosa importantissima, il mantenimento in efficienza dei tratti realizzati, affidando la manutenzione a soggetti qualificati.


Tutte le notizie

FIAB Firenze Ciclabile

  • Sede legale: c/o Circolo ARCI Lavoratori Porta al Prato, via delle Porte Nuove 33; 50144 Firenze FI

  • Email: Clicca qui per scriverci

  • Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

Area riservata

Nome utente

Password