giovedì 26 settembre 2002

La passerella delle Cascine dovrà essere abbattuta e ricostruita. L'autorità di bacino non transige dal momento che, sostiene, la passerella attuale potrebbe causare lo straripamento del fiume. C'è chi sostiene che non sia affatto vero, dal momento che la passerella non era stata toccata dalle acque neppure durante l'alluvione del 1966...

Comunque sia la passerella va ricostruita. Le bovità è che dovrà essere rifatto il progetto. Verrebbe accantonato il proposito di realizzare una corsia per gli autobus; la nuova passerella sarebbe larga solo il doppio di quella attuale e consentirebbe il passaggio solo a pedoni e ciclisti. Niente motorini dunque. Inoltre verrà rifatto il progetto per la rampa lato Cascine.


Tutte le notizie

FIAB Firenze Ciclabile

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

Area riservata

Nome utente

Password