martedì 11 dicembre 2007

Sembra quasi completata la ciclabile di Via Villamagna, che vediamo nell'immagine inviataci da un socio di Firenzeinbici.

Dovrebbero mancare ancora gli attraversamenti di piazza Ravenna e quello di collegamento con la ciclabile di via Erbosa. Il cantiere è aperto anche su Lungarno Ferrucci, che dovrà dare continuità alle bici verso i lungarni Cellini e Serristori.

In ambo i casi il progetto originario prevedeva la soluzione promiscua ciclopedonale, a noi assai poco gradita. Per fortuna negli incontri mensili del "tavolo tecnico" fra ufficio comunale e associazioni si è arrivati alla separazione, sul marciapiede allargato, fra pedoni e ciclisti tramite linea bianca e fondo rosso per le bici. Non ottimale ma accettabile dato lo scarso passaggio di pedoni e la buona separazione ottica.

A favore dei pedoni anche l'allargamento del marciapiede nella strettoia che immette in p.za Ravenna.

La ciclabile di via Villamagna era stata accusata di "strozzare il traffico" e trovato resistenze nel Consiglio di Quartiere 3. Purtroppo quest'ultimo non è nuovo ad atteggiamenti di conservazione del più deleterio status quo o suo peggioramento: vedasi la cancellazione di un tratto di ciclabile in viale Europa per farci posti auto voluti da alcuni negozianti, un paio di anni fa.

Che con la loro lamentela si riferiscano alla buona pratica illustrata qui sotto di parcheggiare sul marciapiede? Oltretutto a pochi metri da una stazione dei Vigili Urbani?


 


Tutte le notizie

FIAB Firenze Ciclabile

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

Area riservata

Nome utente

Password