Pedonale sarà lei 26



Il lungarno Acciaiuoli è finalmente riaperto, almeno per i pedoni. Stando a quanto leggo sui giornali, l’idea è quella di chiudere definitivamente al traffico quel tratto e quello prima del Ponte Vecchio. Bene, evviva, un’altra area pedonale, urrà!
Dopo aver dimostrato che sono favorevole alle aree pedonali, adesso vorrei ampliare il ragionamento.
L’ho già scritto qualche tempo fa, quando è spuntata l’idea della Ztl-Cenerentola, quella che a mezzanotte sparisce: mettere aree pedonali qua e là non fa che aumentare la confusione e, forse, il traffico.
Si parla di ottomila auto al giorno che transitano sotto agli Uffizi, e la prima domanda da farsi è come sia possibile che in una super Ztl passino tutte quelle auto: è sacrosanto togliere tutti quei passaggi quotidiani sotto agli Uffizi, per i danni che comportano le vibrazioni, però chiudere la strada non dissolverà quelle auto, ma le sposterà altrove.
Sì, le sposterà altrove: dando un’occhiata al “percorso alternativo” andranno intorno a Santa Croce, San Lorenzo, la stazione, Santa Maria Novella… per non parlare dell’ospedale di Santa Maria Nuova.
Ottomila auto al giorno sono una media di una ogni 12 secondi… in più, spostate altrove. Non credo proprio che per fare tutto il giro ipotizzato bastino i quattro minuti dichiarati dagli amministratori, ma chissà...
Fare aree pedonali va benissimo. Metterle a macchia di leopardo qua e là mi pare crei solo confusione: per esempio, Duomo, Tornabuoni, piazza dei Giudici, adesso i lungarni… si può verificare quale funziona e quale no, decidendo senza pregiudizi anche di modificarne qualcuna, in nome della vivibilità e della tutela della città?
Io ci passerò volentieri in bicicletta, ci mancherebbe altro, ma sono curioso di vedere tutte le modifiche (cioè sensi unici) che saranno fatte intorno al tratto pedonalizzato: finora intorno alle aree pedonali non ho trovato idee geniali, ma solo giri improponibili.
Ah, per concludere: leggendo i giornali non mi pare di aver trovato i negozianti contrari alla pedonalizzazione. E’ un piccolo segno che ci avvicina all’Europa.
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved