L'ingenuo



Se a Palermo il problema più grande è il “ciàffico”, a casa nostra è più semplicemente il parcheggio, quando non c’è e anche quando si riesce a trovarlo.
Ce lo possiamo raccontare come e quanto vogliamo: ci sono in città vari parcheggi presidiati da parcheggiatori, ripresi dalle telecamere, fotografati dai giornali e a volte anche arrestati. E tornano sempre al lavoro.
Come il bambino della favola che diceva che il re era nudo, c’è voluta la denuncia di un autista tedesco per far scoppiare il bubbone dei parcheggiatori abusivi e dei loro collegamenti con alcuni dipendenti della società che dovrebbe legalmente controllare la sosta.
La giustizia, come al solito, farà il suo corso, ma mi chiedo a cosa intendano ministri e amministratori quando parlano di sicurezza e legalità.
La società che si occupa della gestione dei parcheggi stradali a pagamento è di proprietà del Comune, e sarebbe interessante capire quanto questa sia al servizio della vivibilità cittadina.
Sono il primo a pretendere i controlli sulla sosta, ma sapere che qualche controllore “abbuona” le multe agli amici o a chi “contribuisce” in qualche modo, mi indigna e offende chi si comporta in modo corretto. Lo so, sono ingenuo, ma che ci posso fare?
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved