Il BLOG di FIAB Firenze Ciclabile

 Post precedenti 

Lo scudo

E' arrivato lo scudo verde, o, almeno per ora, l'annuncio: tra due anni sarà attivo e bloccherà la circolazione della auto più inquinanti... più o meno. Intanto non ho ancora capito se il blocco inquinante sarà solo per i non residenti o per tutti: vedremo quando dagli annunci si passerà a qualcosa di più concreto. Il pedaggio, di cui si discute da anni, è un'ipotesi sul tavolo.Nel comunicato stampa si parla del calcolo di quante polveri e CO2 in meno saranno emesse grazie a questa iniziativa. A ...

Continua a leggere...

A metà

Se non ricordo male, la scuola è cominciata a settembre con la capienza dei mezzi pubblici all'80% e le scuole piene al 100%. In poco più di un mese i mezzi sono andati al 50% e le scuole allo 0%.Adesso si riparla di riaprire le scuole al 50% lasciando i mezzi al 50%. Meglio che nulla.Riflettiamo però su com'è passata quest'estate, dove il problema erano le rotelle dei banchi da ordinare e non le ruote dei bus da far circolare.Se è necessario e non c'è alternativa, la didattica a distanza è uno ...

Continua a leggere...

Non li previene tutti

In questi giorni ho visto lo spot pubblicitario di una casa automobilistica svedese di proprietà cinese...E' uno spot diverso dal solito, forse ambiguo. Un gippone viaggia tranquillo e sicuro in città, la voce fuori campo dice le solite cose, ma alla fine appaiono dei ciclisti e si capisce che la voce era di loro, dei pedalatori. Nella versione da 30 secondi, il gippone si vede per metà tempo, mentre nella rimanente parte ci sono loro, i ciclisti: incredibile, no?Lo spot pubblicizza il “Cyclist ...

Continua a leggere...

Vincoli e s-vincoli

Ricordate quando qualche tempo fa è stata candidata la bistecca alla fiorentina come patrimonio dell'Unesco? Sembra passato un secolo, eppure è stato solo poco più di un anno e mezzo fa.Non so dove sia finita la bizzarra candidatura, ma solo ieri un organismo tecnico dell'Unesco ha chiesto di bloccare la possibilità di demolizione dello stadio fiorentino. Nei giorni precedenti si è scomodato pure l'abate di San Miniato al Monte per difendere l'impianto-monumento come patrimonio della città, di o ...

Continua a leggere...

Torcitori di rettilinei

Quando ho provato a dire che nel restyling della pista del viale Talenti era stata messa una sciocca curva per imboccare la pista invece che proseguire naturalmente il rettilineo, mi è stato risposto che la proposta iniziale era quella che avevo detto io, «ma è stata modificata su esplicita richiesta del Servizio Mobilità che non avrebbe “autorizzato” per questioni di sicurezza l’attraversamento “dritto”».Ho quindi chiesto su quali dati e congetture si basano queste questioni di sicurezza, ma no ...

Continua a leggere...

Le dimensioni contano

Qualche giorno fa sono passato di nuovo da via del Barco, e ho trovato il nuovo ponte.Quello vecchio è stato demolito perché sarebbe stato pericoloso in caso di piena. Anche se era un elemento storico, se è stato fatto per migliorare la sicurezza, pazienza. Mi viene però un dubbio: il vecchio ponticino era largo un paio di metri, e questo... pare lo svincolo di una tangenziale.Facciamo un ragionamento: se c'è una tangenziale, serve uno svincolo da tangenziale, non ci piove. Invece, sarà sfuggito ...

Continua a leggere...

Rastrelliere derelitte 16

via del Mortuli – 43.775643 N, 11.221810 ENell'estate di qualche anno fa scrissi alla redazione fiorentina di un quotidiano segnalando il problema delle rastrelliere-rottame che, numeri alla mano, è forse paragonabile, se non superiore, a quello del problema dei rottami legati alle rastrelliere.La lettera non fu pubblicata, ma il problema trovò lo spazio giusto, insieme alle immagini delle rastrelliere inutili.Beh, una di quelle rastrelliere è ancora lì, un posto “buono” su nove, e altri con cui ...

Continua a leggere...

Percezione

Curiosa la differenza tra la realtà e la sua percezione, vero? Come qualcuno può pensare alle vacanze invernale mentre nella realtà muoiono centinaia di persone al giorno, anche la percezione della pericolosità del cambiamento climatico è percepita in modo piuttosto distorto.Un esempio si comprende dal sondaggio dell’Open Society European Policy Institute, legata all’Open Society Foundation di Soros.Diecimila interviste tra Europa e Stati Uniti, e solo il 10% non crede che l’uomo possa avere un ...

Continua a leggere...

Proposta sci-occa

Leggendo ieri un articolo, mi sono reso conto che il Sindaco la pensa come me. O forse io la penso come il Sindaco. Tutti e due siamo rimasti scandalizzati nel leggere che le Regioni alpine hanno preparato un piano per la riapertura degli impianti sciistici da presentare al Governo, dando una percentuale di occupazione delle cabinovie del 50% e delle seggiovie al 100%, oltre a varie altre iniziative.Una cabina è grande poco più di un ascensore e generalmente può portare 6-8 persone: perché in as ...

Continua a leggere...

Per tempo

Vista la situazione, non ho molte occasioni per andare in giro e, se proprio devo dirla tutta, non ne ho neanche troppa voglia. Non sarò quindi testimone di quanto annunciato da un cartello lo scorso giovedì: la chiusura della ciclabile tra il ponte alla Carraia e il ponte Santa Trinita (si scrive e dice senza accento sulla a: chi li scrive i cartelli?), annunciata per tempo e non improvvisata, come vuole la tradizione.. Per i più distratti si tratta della pista del lungarno Corsini, quella che ...

Continua a leggere...

 Post precedenti 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved