sabato 17 gennaio 2015

Ecco le proposte alternative per il ripristino della viabilità ciclistica zona Statuto-V.le Strozzi

Il 15 gennaio, FirenzeInBici ha incontrato l'Ass.Giorgetti e l'ing. Longinotti (Ufficio Programmazione mobilità e Piste ciclabili).
FirenzeInBici, grazie alla preziosa collaborazione dell'arch. L.Di Marco e dell'avv. J.Michi (entrambi nostri soci) ha presentato 2 proposte per l'adeguamento della mobilità ciclistica, in seguito ai numerosi tratti di piste ciclabili interdetti per i cantieri della tramvia.

La prima soluzione sarebbe quella auspicabile ed "europea" , ossia la creazione di una ciclabile bidirezionale sul lato sinistro (venendo da Viale Lavagnini). Questa soluzione comporterebbe l'eliminazione di soli 9 posti auto nel tratto fra via Lorenzo il Magnifico ed il viale Lavagnini.
La seconda ipotesi consisterebbe nella creazione sul marciapiede di una promiscua ciclopedonale, nell'ultimo tratto di Via Leone X (dal Viale Lavagnini a Via Lorenzo il Magnifico). Il marciapiede è largo e sul tratto da via Lorenzo il Magnifico al Viale non c'è nemmeno un portone.

Inoltre affinché non vengano ripetuti i gravi errori compiuti in zona Fortezza, abbiamo richiesto che per le nuove cantierizzazioni, l' Ufficio Programmazione mobilità e Piste ciclabili individui idonee soluzioni alternative per la mobilità ciclistica prima della apposizione delle transenne e non dopo, coinvolgendo anche FIAB nelle consultazioni.

 


Vai all'elenco dei comunicati

Richiedi di ricevere i comunicati per posta elettronica

 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved