venerdì 4 gennaio 2013

Arriva Pitti Immagine: via le bici!

Ad un anno di distanza dalla polemica, sollevata da FIAB FirenzeInBici, per la chiusura di tutta la pista ciclabile che corre intorno alla Fortezza da Basso in occasione della fiera Pitti Immagine, e dopo l'incontro con l'assessore al traffico Massimo Mattei durante il quale furono promesse soluzioni alternative per la mobilità ciclistica, la vicenda si ripete.

Dal 2 gennaio l'intero anello ciclabile intorno alla Fortezza da Basso è vietato ai ciclisti fiorentini. Gli utenti della bicicletta sono stati sfrattati per fare posto alla corsia per le automobili, in piazza Bambini di Beslan, e ad un parcheggio per motorini, lato Mugnone.

La vicenda porta ad amare riflessioni il presidente di FIAB FirenzeInBici, Massimo Boscherini: "L'inizio dell'anno porta con sé speranze per una città più a misura di biciclette e, come tale, delle persone che la abitano. Queste speranze devono però scontrarsi con una dura realtà fatta di promesse non mantenute e di una visione auto-centrica che caratterizza gli amministratori fiorentini, Renzi e Mattei in testa."

Boscherini punta il dito soprattutto verso l'assessore alla mobilità: "L'assessore Mattei ha completamente disatteso gli impegni presi da Renzi, a nome della propria giunta, sottoscrivendo il patto per la bicicletta. Ancora una volta sono stati disattesi gli impegni presi ed ormai la misura è colma. Difficilmente i cittadini che ogni giorno usano la bicicletta per i loro spostamenti quotidiani staranno a guardare."

 


Vai all'elenco dei comunicati

Richiedi di ricevere i comunicati per posta elettronica

 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved