sabato 20 settembre 2008

22 settembre: chi sceglie la bici merita un premio

bici = premioSarà un cioccolatino il premio simbolico che l'associazione FirenzeInBici distribuirà alle persone che hanno scelto la bicicletta per muoversi a Firenze, rinunciando all'auto o al motorino. La singolare "premiazione" avverrà la mattina di lunedì 22 settembre, giornata europea senz'auto, presso quattro postazioni agli accessi del centro storico.

L'iniziativa, promossa a livello nazionale dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) avrà luogo in 22 città italiane. A Firenze, la locale associazione FIAB FirenzeInBici ONLUS, offrirà un cioccolatino a tutti i ciclisti che il 22 settembre, tra le 8:00 le 9:30, passeranno  presso le postazioni di borgo La Croce (angolo piazza Beccaria), lungarno Serristori (angolo ponte alle Grazie), lungarno Vespucci (angolo ponte Vespucci) e viale Lavagnini (angolo viale Strozzi). Presso le quattro postazioni saranno presenti i volontari di FirenzeInBici che, oltre al cioccolatino, distribuiranno materiale informativo dell'associazione, tra cui il programma delle escursioni in bicicletta ed un simpatico volumetto dal titolo "vai in bici, non sai cosa ti perdi!" offerto da IKEA e stampato sulla carta proveniente dal riciclaggio dei cataloghi 2007.
http://www.fiab-onlus.it/opuscolo_ikea.htm

I volontari di FirenzeInBici, oltre a distribuire cioccolatini e materiale informativo, sono anche a disposizione dei ciclisti per fornire informazioni e raccogliere opinioni ed indicazioni su quali interventi in favore della mobilità ciclistica siano ritenuti più urgenti. Per questo scopo è stato preparato un breve questionario.

Presso le postazioni saranno presenti anche i risciò a pedali messi gratuitamente a disposizione da OLIM, un'azienda di giovani fiorentini da sempre impegnata nel settore della mobilità sostenibile. La presenza dei risciò è resa possibile anche grazie all'impegno volontario dei "rider" che li condurranno presso le quattro postazioni.

"Chi sceglie la bici merita davvero un premio - sottolineano i risponsabili di FirenzeInBici - dal momento che tutti coloro che hanno deciso di spostarsi senza inquinare contribuiscono a rendere la città più vivibile per tutti. Purtroppo l'amministrazione Comunale, invece di premiare i ciclisti, negli ultimi mesi li sta castigando con forsennate rimozioni di biciclette. In occasione del 22 settembre chiediamo all'assessore Graziano Cioni di interrompere questa ondata di rimozioni, limitandosi a quelle veramente urgenti. I cittadini virtuosi devono essere premiati, non puniti!"
 

 


Vai all'elenco dei comunicati

Richiedi di ricevere i comunicati per posta elettronica

 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Segreteria telefonica: 055 5357637

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved