sabato 12 luglio 2014

OLTRARNO E CICLABILITA'

via de' Bardi Foto0344Firenze, 12 Luglio 2014

 

L'Associazione Città Ciclabile ha partecipato oggi al tavolo della viabilità della Maratona dell'ascolto Oltrarno facendo ancora una volta presente la mancanza in questo quartiere, come del resto negli altri della città, di una rete di piste ciclabili che non incentiva l'uso di questo mezzo, l'unico che potrebbe garantire migliore vivibilità e salvaguardare la salute di tutti. La pista ciclabile sul Lungarno, asse fondamentale est/ovest, si interrompe a Ponte alle Grazie e riappare al ponte della tramvia, obbligando i ciclisti cittadini ad "arrangiarsi". Ancora peggio è la situazione nella direzione opposta con l'autentico incubo di via dei Bardi stretta, piena di buche e in salita...
E' quindi indispensabile realizzare l'asse ciclabile bidirezionale est/ovest da inserire nel piano generale dettagliato delle piste ciclabili che è urgente redigere, prevedendo fondi adeguati e tempi precisi per la sua realizzazione,  come l'Associazione Città ciclabile fa presente da anni.
Altrettanto urgente è redigere il piano della sosta, visto la carenza di rastrelliere, qui come in altre parti della città.
Sul versante sicurezza è fondamentale intervenire per diminuire la velocità dei mezzi a motore, con Zone 30 e dissuasori di velocità.

 


Tutte le notizie

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Segreteria telefonica: 055 5357637

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved