Grandi eventi




Giovedì scorso mi son trovato ad attraversare la città in bici. Un'esperienza banale, ma che è stata molto istruttiva. I viali erano praticamente bloccati, a cominciare da dietro al giardino dell'Orticultura, via Bolognese, via don Minzoni, la Fortezza... Una coda in cui a volte mi sono ritrovato bloccato anch'io, da quanto era fitta.
La risposta dell'Amministrazione, anche per il giorno dopo, è stata “lasciate a casa l'auto”, anche se questo dovrebbe essere un invito valido tutti i giorni.
Sapevamo tutti da mesi che ci sarebbe stato Pitti e il concertone, poi il giorno dopo il concertone e la manifestazione sindacale... si trattano come emergenze gli impegni che sono scritti sul calendario, costringendo tutti ad arrangiarsi.
Non sono contrario ai grandi eventi, purché limitati nel tempo e gestiti in modo adeguato: divieto di accedere alla città con i mezzi propri e soprattutto difesa dei posti dei residenti, delle strisce e delle ciclabili. Non credo sarebbe difficile da fare: stampare sui biglietti dove si può andare e dove no, pena multe e rimozioni.
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved