Blu-blu-blu, le mille auto blu




Chi di casta ferisce, di casta perisce… o almeno così qualcuno descrive la gara per il noleggio di oltre 8.000 nuove auto destinate a varie amministrazioni pubbliche, assurte da tempo a simbolo di spreco e privilegio.
Premesso che sull’uso di auto “di servizio” ne abbiamo lette di cotte e di crude, con i giornali che hanno raccontato di tutto, proseguendo la lettura degli articoli andando oltre ai titoli, mi pare che la faccenda si stia gonfiando oltre il dovuto.
Le auto in questione si dividono tra 7900 “di servizio” (1500 per le forze dell’ordine, 1500 furgoni, 200 moto e così via) e 380 blindate e guidate da un autista (tra cui, per me inspiegabilmente, 160 fuoristrada).
Scrivere che un’utilitaria utilizzata da un assistente sociale per i suoi giri di lavoro è un favore alla casta, beh… mi pare una forzatura.
Si poteva farne a meno? Non lo so. So soltanto che solo 1250 sono a doppia alimentazione (immagino benzina/metano o benzina/gpl) o ibride: se chi ci governa vuole giustamente spingerci a adottare stili di vita più rispettosi per l’ambiente, dovrebbe essere il primo a fare l’esempio per le auto di servizio e, perché no, anche per le auto proprie.

Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved