Non è la stessa cosa




Un paio di anni fa un ragazzo di 21 anni è stato ucciso da una automobilista mentre andava in motorino al lavoro. Da quello che emerso nel processo (primo grado), la donna ha svoltato e invaso la corsia opposta, dove non poteva, mentre stava telefonando con gli auricolari. E’ stata condannata a due anni. La giustizia proseguirà il suo corso, ma non posso fare a meno di notare un paio di cose: la distrazione del cellulare mentre si è alla guida è un grande problema, con gli auricolari e senza, e uccidere con un’auto non ha lo stesso peso di uccidere con un’arma, nonostante le vittime delle auto siano dieci volte le altre.
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved