Vede rosso



Come un toro innervosito dal colore rosso, il Sindaco si è lanciato contro gli autobus turistici a due piani che girano in città, soprattutto in centro e alla stazione.
Quei bus sono ingombranti e, a detta di molti abitanti dell'Oltrarno, anche invadenti. Curiosamente l'azionista di maggioranza della ditta dei bus è ATAF, oggi delle Ferrovie e, a suo tempo, partecipata dal Comune.
Sono lodevoli le motivazioni di questa levata di scudi, Firenze non è Disneyland, e tutti siamo d'accordo, ma mi chiedo se sostituire i grandi bus con altri più piccoli, magari elettrici, cambierà qualcosa nella percezione della città. Andrà sicuramente meglio a chi se li vede passare accanto alla finestra, ma se mi metto nei panni di un turista con poco tempo a disposizione, quel tipo di bus può essere utile per guardare i principali monumenti, scendere a piacere e proseguire a piedi.
Guardiamo però anche il proliferare di macchinette da golf, segway, risciò e tutto il resto: fanno lo stesso lavoro dei bus rossi, ma, mi pare, senza nessuna regolamentazione se non quella che gli impedisce di fare il servizio taxi. Ne vogliamo parlare e dargli un ordine invece di lasciarli parcheggiare in ogni dove?

Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved