No T.A.B. 53


Ho letto un’intervista all’amministratore della Gest (cioè la tramvia), e in mezzo a varie dichiarazioni ce n’erano un paio importanti: la prima è che, a suo dire, il tram in centro non serve, visto che la nostra città è piccola e possono essere usati i bus elettrici. Sarà vero? Intanto gli attuali bussini mi paiono insufficienti. A mio avviso, proprio per come è fatta la città, arrivare con i mezzi pubblici in zona piazza San Marco e dover andare poi in zona piazza Pitti (o viceversa) è piuttosto complicato, ma anche solo arrivare in piazza della Signoria, specialmente per chi ha le sue difficoltà. Forse portare il tram in piazza Duomo non era una buona idea, ma se l'alternativa è aver creato il regno dei selfie, beh, sono il primo a rimettermi in discussione.
L’altra notizia è che pensano di attrezzare solo la metà dei tram per il trasporto delle bici. Sulla linea 2, destinata all’aeroporto, secondo lui non ci sarà molta richiesta. Certo, saranno pochi i ciclisti che prenderanno l’aereo, ma… tra la stazione e Peretola in mezzo ci sono tante altre fermate, e non solo: se la linea sarà prolungata fino al polo scientifico, del trasporto bici ci sarà bisogno, eccome.
L'intermodalità è molto di più dello spostare una bici da un capolinea ad un altro.
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved