Inutili previsioni


Nel film “Minority report” tre “previsori” permettono di catturare i possibili autori di reati, prima che questi accadano. Non dico di arrivare a tanto, ma già le tecnologie odierne ci permettono di poter avere delle previsioni meteorologiche abbastanza affidabili.
Chiunque abbia avuto accesso nei giorni scorsi ad un qualsiasi mezzo di comunicazione sapeva che questa settimana sarebbe arrivato il terribile gelo siberiano, con temperature abbondantemente sotto zero, neve e ghiaccio, cioè tutto l'armamentario che normalmente succede in mezzo all'inverno.
Nonostante il calendario e le previsioni, si sono avuti disservizi e disagi.
Per esempio, molti treni sono rimasti bloccati probabilmente per colpa degli scambi ghiacciati. Per evitare questa evenienza esistono delle resistenze che li dovrebbero riscaldare, ma pare non abbiano funzionato. Altre in alcune città si sono accorti che non c'era abbastanza sale, comprandolo di volata all'ultimo minuto...
Insomma, che si tratti di freddo, caldo, pioggia o neve, siamo di fronte a eventi estremi che ci costringono a cambiare l'approccio con ciò che potrebbe accadere. Siamo continuamente a rincorrere le emergenze, invece che pensare alla prevenzione: quanto può essere eroico e scenografico spendere qualche euro in più per delle resistenze elettriche nascoste intorno ai binari? O tenere qualche quintale di sale chiuso in un magazzino? Comprare le gomme invernali per tutti i bus? Tutte queste cose che hanno un costo, ma non permettono di avere qualche titolo sui giornali...
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Segreteria telefonica: 055 5357637

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved