Ci sono arrivati prima


Impensabile da noi, perché siamo "democratici"… eppure laggiù, a Pechino, dove mi pare che  le vendite di auto vadano in positivo con numeri a due cifre, si sono accorti che troppe auto sono dannose per la salute e la vivibilità urbana: hanno deciso di contingentare il numero di nuove auto che possono essere immatricolate in città: saranno 240.000, cioè un terzo di quelle di quest'anno.
Provate ad immaginare un'amministrazione che stabilisce un limite del genere a casa nostra, e  già vedo i titoli dei giornali: illiberale, retrograda, pauperista e così via.
Ripeterò una banalità, ma molti, anche di fronte a notizie come queste, non ci arrivano ancora: lo spazio che abbiamo è limitato fisicamente. Se continuiamo a metterci auto dentro, arriveremo in ogni caso ad un momento in cui non ce ne staranno più, e quel giorno sarà un disastro: non sarebbe meglio pensarci prima?
Ah, dimenticavo: dopo questo annuncio della municipalità di Pechino, i titoli dei costruttori automobilistici sono andati giù, chi più, chi meno...
Torna indietro

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved