Il BLOG di FIAB Firenze Ciclabile

 Post precedenti 

Penate poco 2

Finalmente il senso unico è arrivato. Non quanti pedoni abbiano rischiato la vita finora sul lungarno Vespucci, ma adesso la sola direzione concessa è verso il centro, e per tornare indietro è necessario passare da Borgo Ognissanti. Una volta completata la ciclabile, avremo finalmente il doppio senso. Ah, la pista: passando da lì, a parte il sussulto di queste ultime ore, come per i migliori cantieri tramviari, sembra che si traccheggi. Ci passo una-due volte al giorno per cui la mia conoscenza ...

Continua a leggere...

App-edali

E’ partita la sperimentazione della app sulla mobilità cittadina, una sorta di oracolo che darà informazioni sul traffico, lavori, interruzioni, orari dei bus e treni, allerte, mezzi in condivisione nei paraggi e così via.Uno strumento molto interessante e utile, non c’è dubbio. Mi auguro solo che non diventi un moltiplicatore di distrazione per gli automobilisti, visto che non ne hanno bisogno.Io, nel mio piccolo, la mia app ce l’ho già, e non mi dice se troverò traffico, bus in ritardo, lavori ...

Continua a leggere...

No T.A.B. 68

Passata la festa, gabbato lo santo: l’adagio popolare si potrebbe declinare nel linguaggio politico, inserendo elezioni ed elettore. Non so perché, ma è la prima cosa che mi è venuta in mente quando ho letto che all’Amministrazione sta tornando in mente il pensiero stupendo di portare il biglietto tramviario con uscita all’aeroporto a 4,5 euro, 3 euro in più per qualche centinaio di metri: una volta scoperto il trucchetto, vedo già frotte di turisti attraversare a piedi il viale (tanto è quasi s ...

Continua a leggere...

Ancora un pessimo clima 6

Nel vertice europeo di Helsinki c’è stata una grande convergenza sulla necessità di tassare i combustibili fossili: la Francia vuol tassare il carburante per gli aerei, i tedeschi vogliono una misura che porti a ridurre drasticamente le emissioni, ma come sempre la difficoltà è definire i dettagli.Da quello che ho capito, attualmente il cherosene non è tassato per i voli interni all’Europa, e mi chiedo perché. Mentre c’era il vertice, una grande compagnia aerea low-cost mi ha mandato una mail do ...

Continua a leggere...

La pista dr. Jekyll e mr. Bike 2

Beh, a forza di pigolare e piagnucolare (almeno credo) la ciclabile-brutto anatroccolo è diventata una ciclabile-cigno: un cigno un po' spennacchiato, visto che alcuni tratti non sono stati toccati e quindi non sono lisci, ma sempre cigno è.Chissà, magari un giorno sapremo anche il motivo per cui è passato quasi un anno dall'inizio dei lavori per avere quello che immagino fosse già previsto del progetto: asfalto liscio, righe e pittogrammi. Comunque, quando mi sono trovato davanti la ciclabile, ...

Continua a leggere...

Ma mi faccia il piacere 35

Ho letto sul giornale che una madre si lamentava che le è stato negato il permesso di accesso in ZTL per accompagnare il figlio a scuola, perché iscritto alla prima media (10 anni).Francamente ero all’oscuro della concessione dei permessi di accesso alla ZTL negli orari di ingresso e uscita dalle scuole, anche perché io sarei più favorevole alla chiusura delle strade intorno alle scuole, proprio per la sicurezza di bambini e ragazzi. Dopo aver appreso la notizia, qualche esponente politico si è ...

Continua a leggere...

Candidature

Una candidatura olimpica non si nega a nessuno: perché allora non “sognare” Firenze e Bologna che si candidano ad ospitare nel 2032 la più grande manifestazione sportiva del mondo? Ho già pronte le idee per le mascotte: tortellino e bistecca, oppure mortadella e finocchiona…Grande occasione per rilanciare Firenze (cosa c’è da rilanciare?), l’annuncio ha subito suscitato l’entusiasmo di alcune categorie e qualcuno ha anche spronato a darsi da fare per il “ritardo infrastrutturale”… che in italian ...

Continua a leggere...

Ma che colpa abbiamo noi 36

Non credo che una norma semplice e lineare come consentire il transito ai ciclisti sulle preferenziali entrerà nel nuovo codice della strada, anche se basta una semplice delibera del Sindaco. Altrove si fa già, in Italia e all’estero. Da noi no, il ciclista rallenta i bus, o almeno così credono in tanti. Eppure basterebbe andare in giro, guardare e capire quello che si sta guardando. Semplice.

Continua a leggere...

Il monopattino sì, no, forse

Qualcuno si è accorto che i veicoli della cosiddetta “micromobilità elettrica” non sono gestibili così semplicemente. Non sono stato a Parigi, dove il monopattino-sharing c’è da un annetto, ma Milano hanno sospeso rapidamente l’iniziativa in attesa di regole più precise.Da noi si attende, in attesa di avere le idee chiare. Nello scorso mandato qualche assessore attendeva lo sharing dei monopattini come una nuova era della mobilità.Io ne vedo un po’ in giro, e in mezzo a quelli che lo usano corre ...

Continua a leggere...

Penate poco

Nei modi di dire fiorentini, “penate poco” (pronuncia: “penahe poho”) significa “sbrigatevi”.La pista del lungarno Vespucci è chiusa da metà giugno per ristrutturazione. Ne aveva bisogno.Sul tabellone con indicati i responsabili, costi e tutto il resto è indicato il termine dei lavori in 180 giorni: cioè sei mesi. Ne sono passati quasi tre e ancora c’è molto da lavorare. Quello che si potrebbe fare è di completare e rendere percorribile a tratti la nuova pista.Per esempio, il tratto tra il conso ...

Continua a leggere...

 Post precedenti 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved