Il BLOG di FIAB Firenze Ciclabile

 Post precedenti 

No T.A.B. 62

Uno spettro si aggira per Firenze: lo spettro dell’allungamento delle tramvie.Quasi tutte le opposizioni si alleano per dare santamente una spietata caccia a cotesto spettro…Per sorridere un po’ ho parafrasato una vecchia e famosa citazione, consapevole che a dieci anni dalla messa in esercizio della prima tramvia e a meno di dieci giorni dall’avvio dell’ultima, la politica cittadina è ancora a dibattere se proseguire con la tramviarizzazione della città.Mi pare che i numeri non diano scampo: un ...

Continua a leggere...

Più piccino

Figuriamoci: solo i morti non cambiano idea. Resta però il fatto che le indiscrezioni sul ridimensionamento del nuovo stadio mi sorprendono. Sono passati dieci anni dalla prima roboante presentazione con tanto di progetti e rendering ed oggi si viene a sapere che probabilmente la capienza sarà ridotta del 10-20%, sembra per non rischiare di avere spazi vuoti sugli spalti e anche per risparmiare qualcosina sul conto finale.La prima riflessione che mi viene da fare è che dopo dieci anni sembra non ...

Continua a leggere...

L'Assessore al Buonumore 67

Che meraviglia, una ciclabile nuova di zecca! E mica un marciapiede con un cartelluccio, no: hanno allargato il marciapiede e creato due corsie separate, un sogno! Pedali, pedali e ti godi questa meraviglia finché... non arriva il semaforo. Niente di strano: deve fare il suo lavoro, ma progettisti, direttori dei lavori, capocantieri e tutta la compagnia non devono aver pensato che trovarsi un ostacolo davanti quando si pedala potrebbe essere fastidioso. Arrivi lì e ti aspetti che il semaforo fac ...

Continua a leggere...

Pericolo Reale 3

Per chi fosse interessato agli sviluppi della vicenda, il principe pilota quasi centenario ha rinunciato alla patente, dopo essersi scusato, con un po' di ritardo, con le vittime dell'incidente che ha causato.I sudditi di Sua Maestà possono sentirsi più tranquilli.

Continua a leggere...

Ah, l'amour

Il sogno di una vita: il giro del mondo in bicicletta. Quanti di noi lo tengono nel cassetto?Così, due anni fa Cherif El Bakkali parte da Sassuolo per un viaggio di sette anni e 150.000 km.Pedalando pedalando arriva in Nuova Zelanda, ma dopo un po’ sui soliti social gli amici gli chiedono perché la sosta in quel Paese si prolunghi così tanto finché… confessa che si è innamorato di una ragazza proprio lì, dall’altro capo del mondo. Il viaggio si è quindi interrotto, oppure no: comincia adesso.

Continua a leggere...

Cambio di codice

E’ in discussione alla Commissione Trasporti la modifica del Codice della strada. Le novità non sono poche: la possibilità di andare controsenso nelle strade con limite a 30 km/h (però con ordinanza del Sindaco e cartelli), le case avanzate ai semafori, la circolazione sulle preferenziali, in alcuni casi la sosta sui marciapiedi e, al di fuori delle bici, i limiti di velocità a 150 km/h in autostrada (a tre corsie), le strisce rosa per la sosta delle auto di donne in gravidanza, un giro di vite ...

Continua a leggere...

Il buco che (non) ti aspetti

Non so la causa, ma vedo l’effetto: pochi giorni fa si è aperta l’ennesima voragine in una strada dell’Isolotto, dicono a causa di un cedimento della rete fognaria.Tutto questo è avvenuto in via Baccio Bandinelli che solo questa estate è rimasta chiusa per mesi per lavori di Publiacqua, proprio su acquedotto e fognatura. Io non me ne intendo, ma visti i risultati non mi pare un gran lavoro. Sicuramente la riasfaltatura è stata fatta in modo scadente, almeno così appare passandoci sopra in bici.Q ...

Continua a leggere...

Ma mi faccia il piacere 32

Sembra proprio che una “Sindrome di Tafazzi” coinvolga spesso l'Amministrazione. Pure quando si potrebbe intravedere un piccolo successo come l'inaugurazione della seconda linea della tramvia (anche se un anno dopo quanto solennemente giurato, e anche se i lavori sono durati oltre il doppio dei “1000 giorni di cantieri” promessi dalla passata gestione) ecco spuntare l'ideona che trasforma la soddisfazione popolare in nervosismo populista: far pagare 4,50 euro il biglietto della tramvia per arriv ...

Continua a leggere...

No T.A.B. 61

C’era andato vicino, il Sindaco, quando ho giurato (e scommesso) sull’inaugurazione delle nuove tramvie per il 14 febbraio. Ha solo sbagliato di (quasi) un anno: la linea 2 sarà inaugurata lunedì 11 febbraio, con tanto di presenza del Presidente della Repubblica, ma ormai siamo nel 2019, non nel 2018. Pazienza, prendiamo quello che viene e vediamo come reagirà la città. Posso provare a immaginarlo: andrà benissimo a chi abita o lavora nei paraggi, un po’ peggio a chi si trova più lontano se la r ...

Continua a leggere...

Pericolo Reale 2

Dopo l’incidente del principe quasi centenario, i sudditi britannici si sono accorti che anche altri personaggi della Real Casa (regina in testa) non usano la cintura di sicurezza. Un portavoce ha dichiarato che spesso la cintura non viene indossata per fuggire rapidamente in caso di attentato, anche se personalmente non sottovaluterei il fatto che anche viaggiare in auto è pericoloso. Nei giorni successivi la regina è stata fotografata con la cintura regolarmente allacciata.Curiosamente, i giov ...

Continua a leggere...

 Post precedenti 

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved