LAVORI PER LA BICIPOLITANA PER UNA MOBILITA' SOSTENIBILE

In varie zone della città sono partiti i lavori per la realizzazione di nuove piste ciclabili, anche per il progetto di Bicipolitana predisposto da Fiab Firenze Ciclabile e adottato dall'Amministrazione Comunale per ricucire finalmente i vari monconi di piste ciclabili creando itinerari protetti e con tempi di percorrenza certi. La Bicipolitana offrira' ai cittadini un sistema di mobilità sostenibile in alternativa all'attuale veicolo privato a motore che non può più garantire  la possibilità di muoversi in tempi certi per la quantità spropositata di veicoli in circolazione (circa 200.000 auto, 70.000 scooter, 17.000 mezzi pubblici, 15.000 mezzi pesanti e commerciali). Le conseguenze di tali numeri sono evidenti nelle strade intasate e comportano anche gravissimi danni per l'ambiente e per la salute di tutti.

il progetto di Bicipolitana di FIAB Firenze Ciclabile

la cartellonistica della Bicipolitana

In questi giorni in tutto il mondo i giovani stanno scioperando per uno sviluppo sostenibile, perché gli adulti hanno rubato loro il futuro e anche FIAB Firenze Ciclabile parteciperà alla prossima manifestazione del 15 marzo. L'attuale sistema di mobilità contribuisce a "rubare il futuro" anche dei nostri bambini che sono i più sensibili ai tanti veleni presenti nell'aria anche perché sfortunatamente la loro altezza li espone maggiormente a respirarli. Gli inquinanti prodotti dal traffico derivano non solo dalla combustione dei carburanti ma anche dall'usura di pneumatici, asfalto e freni che insieme sono responsabili  della meta' del PM 10 da traffico, come e' emerso nel recente seminario internazionale a Milano RespiraMi 3. Un dato allarmante, che ci fa capire che anche i mezzi elettrici, che per inciso ingombrano come gli altri, non possono rappresentare la soluzione del problema mobilità in città.
Per non parlare di come i bambini crescano col terrore delle strade sempre più pericolose  e siano sempre più sedentari e quindi futuri malati, quando invece sarebbero ben felici di correre e pedalare: il recente rapporto della Polizia Municipale ha evidenziato come nel 2018 i morti per incidenti stradali siano schizzati da 9 a 13, quasi il 50% in più dell'anno precedente.

lavori in fase di completamento in via Poliziano

la nuova pista in via Cimitero del Pino

Bicipolitana  e tramvia attuano una ridistribuzione dello spazio stradale: tutto ciò forse comporta lo spostamento di  qualche posto auto sotto casa ma rappresenta un'occasione unica per cambiare radicalmente, e in meglio, la nostra vita e dei nostri bambini  e l’aspetto della nostra città oggi strangolata dal traffico.

FIAB Firenze

Firenze Ciclabile ONLUS
Via Luciano Manara 6
50135 Firenze FI
Codice fiscale: 94122650487

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Privacy

Privacy Policy
Cookie Policy

Visita anche...

FIAB
Rivista BC
Bicitalia
Albergabici

MultiPurpose template created by ThemeMotive | All rights reserved